Go to Top

luglio 2014

Al via “Microincentivi per l’innovazione – Secondo Bando” 2014 – Sardegna Ricerche

Sardegna Ricerche ha lanciato il programma “Microincentivi per l’innovazione – Secondo Bando” che eroga incentivi per l’acquisizione di servizi di piccola entità. Source: www.sardegnaricerche.it Possono presentare domanda le piccole e medie imprese con sede operativa in Sardegna e attive nei settori individuati nell’avviso. Ogni impresa può presentare una sola domanda di incentivo e beneficiare di un contributo a fondo perduto pari all’80% dei costi ammissibili e fino a un importo …Read More

Fondo PISL-POIC domande presentate – fondi disponibili e coperture

La Fase II dedicata alla selezione dei Progetti imprenditoriali presentati dai potenziali beneficiari dei PISL ed i POIC selezionati nella Fase I, si è
conclusa con l’ammissione al finanziamento di 114 PISL (112 Gruppo A e 2 Gruppo B) e di 84 POIC (30 Gruppo A, 27 Gruppo B e ulteriori 27 Gruppo C).

Source: www.regione.sardegna.it

Nell’ambito dell’attuazione della Fase II, sono stati pubblicati due  avvisi PISL e tre avvisi POIC, rispettivamente nel mese di agosto 2013 per la selezione dei beneficiari dei PISL e dei POIC dei Comuni Gruppo A, nel mese di gennaio 2014 per la selezione dei PISL e dei POIC dei Comuni Gruppo B e nel mese di aprile per la selezione dei POIC Gruppo C.

Rispetto alla dotazione complessiva del Fondo di euro 50.621.999,60, sono state presentate domande di finanziamento per euro 55.051.592.

Numerosi POIC ed un PISL (Comune di Tula) evidenziano domande di
finanziamento presentate che assommano ad un importo superiore alla dotazione approvata nella Fase I.

In questo caso l’eccedenza delle risorse richieste ammonta ad euro 15.072.485,83.

Compatibilmente con quanto previsto dalle direttive di attuazione, a fronte della situazione su esposta, l’Assessore del Lavoro, Formazione Professionale, Cooperazione e Sicurezza Sociale ha proposto di utilizzare le risorse residue derivanti dalla dotazione dei Comuni per cui vi sono state richieste inferiori, per poter finanziare tutte le domande presentate nell’ambito dei POIC dei così detti Comuni virtuosi che verranno valutate positivamente.

Attualmente, la valutazione delle prime 70 domande arrivate ha confermato che il tasso di mortalità dei progetti presentati ad istruttoria è superiore al 50%, ponendosi sulla stessa linea del bando Microcredito.

Read More